Sinossi del Libro

   

Davanti ai nostri occhi, lungo le stesse strade, proprio accanto alla nostra vita comune e ordinaria, succedono altre storie completamente diverse. Un fatto inaspettato ha cambiato il corso della vita di Alexandre , 12 anni.

Una nuova realtà si è imposta e ha dato un’altra dimensione a tutto quello che si poteva sognare, conoscere, vivere.

A partire dall’esperienza vissuta come madre, l’autrice invita il lettore a condividere momenti di allegria e tristezza che ci coinvolgono e ci emozionano, grazie al modo particolare e vero con cui ci rivela la sua storia.

“Il Piccolo Medico” è una storia reale, un libro pungente che ci tocca profondamente. Con sensibilità e schiettezza, Graziela Gilioli demistifica lo stigma delle malattie gravi e delle grandi perdite.

Nel libro, l’autrice fa un racconto del periodo di sofferenza e angoscia vissuto con Marcelo, il figlio maggiore, e con Alexandre, e di come madre e figli abbiano riscoperto il vero senso della vita.

Alexandre ha vissuto con saggezza e sarebbe medico se il destino non lo avesse portato in un altro mondo.

Tra i tanti insegnamenti che il piccolo medico ci ha lasciato vale la pena ricordare quello secondo cui un buon medico è chi ascolta il proprio paziente a volte con le orecchie, altre con gli occhi, ma sempre con il cuore.